Martedi, 16 agosto 2022

Al via "Ragazzinsieme", soggiorni sostenibili per bambini e ragazzi




Torna anche quest'anno "Ragazzinsieme", il progetto educativo dell'estate che propone soggiorni educativi residenziali per bambini e ragazzi dai 7 ai 17 anni a contatto con la natura. A dare il via libera all'edizione 2022 l'accordo di collaborazione approvato dalla giunta regionale su proposta dell'assessore al diritto alla salute Simone Bezzini e firmato fra Regione e UISP Comitato Regionale Toscana per il progetto Ragazzinsieme. Il programma prevede esperienze estive per bambini e ragazzi dai 7 ai 17 anni, con tante attività finalizzate al benessere, a scelte di vita salutari: corretta alimentazione, movimento all’aperto e potenziamento dei fattori di protezione (life skills, empowerment).

Chi partecipa a Ragazzinsieme ha l’opportunità di stare insieme una settimana, vivendo un'esperienza didattico educativa. Durante i soggiorni, per i quali è previsto un contributo regionale, i partecipanti affrontano con gli operatori alcune tematiche come la corretta alimentazione, il movimento quotidiano e vengono offerte iniziative informative ed educative su aspetti relativi all’inquinamento, su come proteggersi dai raggi ultravioletti ed per un uso appropriato e corretto del cellulare al fine di privilegiare l’aspetto relazionale.

Per il 2022 sono previste esperienze in barca a vela e di equitazione che daranno ai partecipanti, la possibilità di sperimentare insieme nuove emozioni, rafforzare le abilità personali e relazionali; imparare a valorizzare il benessere inteso come risultato della cura e del rispetto per sé e per gli altri, perseguito a stretto contatto con la natura. Il ruolo dell’adulto educatore in questi soggiorni, diventa allora quello di facilitare l’esplorazione e di comprendere ciò che sta accadendo.

Con il rinnovo della collaborazione, Regione Toscana e Uisp Comitato regionale Toscana, intendono garantire, in questa estate 2022, in coerenza ai principi della prevenzione e della promozione della salute, la ripresa della socialità, gli incontri ed il benessere tra i bambini e tra gli adolescenti (7-17 anni) che nel 2021 sono state molto condizionati dalle limitazioni legate alla pandemia.

Per informazioni in merito ed iscrizioni, è possibile consultare il sito www.ragazzinsieme.it.